Il punto di vista di società e territorio

in

La percezione dell’impatto di SEA sul territorio

Il posizionamento reputazionale di SEA e la qualità delle sue relazioni riguardanti lo stakeholder “società e territorio” emergono da una indagine realizzata da SWG, primario istituto di ricerche di mercato, nel corso del 2013.

All’interno del panel di 111 stakeholder interni ed esterni sono stati intervistati complessivamente 20 operatori socio-economici e istituzionali dell’area territoriale di riferimento.

La qualità della relazione

Il 67% degli esponenti socio-economici e istituzionali intervistati ha affermato di avere mediamente oltre cinque occasioni di contatto nel corso di un anno con SEA.

Il 77% del campione ha giudicato utile o costruttivo il rapporto instaurato.

Valutazione del management SEA (scala 1-5)

Valutazione del management SEA (scala 1-5)

Fonte: SWG, Indagine sugli stakeholder del Gruppo SEA 2013

Il restante 23% ha dichiarato di non saper valutare la qualità del rapporto.

L’83% del campione ha dichiarato di nutrire molta (11%) o abbastanza (72%) fiducia in SEA, mentre l’11% ha manifestato un grado di fiducia scarsa.

I giudizi espressi nei confronti del management di SEA sono nel complesso positivi e in qualche caso superiori ai livelli medi di valutazione fatti registrare dagli altri stakeholder aziendali.

Gli operatori socio-economici hanno confermato una significativa percezione dei positivi effetti prodotti dalla presenza degli scali in termini di capacità di assorbimento dell’occupazione.

Risulta sensibilmente percepito anche il ruolo di SEA quale catalizzatore della crescita e dello sviluppo a vantaggio delle imprese locali.

In miglioramento rispetto alla rilevazione precedente la trasparenza delle informazioni offerte da SEA e l’accessibilità degli scali, mentre gli aspetti su cui è stato riscontrato un minor grado di accordo sono il livello di connettività degli aeroporti con le principali destinazioni internazionali e la disponibilità al dialogo e al confronto.

Valutazione della relazione con SEA (scala 1-5)

Valutazione della relazione con SEA (

Fonte: SWG, Indagine sugli stakeholder del Gruppo SEA 2013

La valutazione reputazionale di SEA Il 70% del campione di operatori socio-economici e istituzionali intervistati da SWG ha emesso nei confronti di SEA un giudizio sintetico di apprezzamento (su una scala di valore 1-10) corrispondente ai valori 7 e 8.

Se dovesse valutare SEA con un voto da 1 a 10 che voto darebbe?

Se dovesse valutare SEA con un voto da 1 a 10 che voto darebbe?

Fonte: SWG, Indagine sugli stakeholder del Gruppo SEA 2013

Complessivamente l’85% delle persone coinvolte nell’indagine ha espresso un voto al di sopra della sufficienza. Il 55% del campione ha inoltre dichiarato di aver percepito un cambiamento nel modo di agire di SEA negli ultimi anni, contro il 15% che invece considera SEA tendenzialmente uguale a se stessa. Tra coloro che hanno percepito il cambiamento di SEA, il 64% lo ha ritenuto di segno positivo.

La valutazione degli elementi caratterizzanti l’identità di SEA L’identità di SEA, così come percepita dagli attori socio-istituzionali del territorio di riferimento, ha dei tratti caratterizzanti molto circoscritti, individuabili chiaramente nell’affidabilità, nella propensione al comportamento responsabile e nell’innovatività.

Aggettivi di caratterizzazione valutati su differenziale semantico

Aggettivi di caratterizzazione valutati su differenziale semantico

Fonte: SWG, Indagine sugli stakeholder del Gruppo SEA 2013

La valutazione delle competenze distintive di SEA

Valutazione delle competenze distintive di SEA (scala 1-5)

Valutazione delle competenze distintive di SEA

Fonte: SWG, Indagine sugli stakeholder del Gruppo SEA 2013

Agli occhi degli stakeholder socio-economici le principali competenze distintive di SEA sono individuabili nella capacità di far crescere e sviluppare il territorio e nella qualità del suo personale. Viene inoltre riconosciuta chiaramente la leadership dell’azienda nel proprio settore di attività, la capacità di reazione nelle situazioni di difficoltà e la propensione a trattare i propri interlocutori con rispetto.

© Copyright 2013 SEA S.p.A. P.IVA 00826040156